Descrizione

All'Enel faranno presto il loro ingresso 1.500 giovani neoassunti. E' il frutto di un accordo sindacale che prevede 3mila esodi volontari e altri interventi non sempre migliorativi per i dipendenti. La crisi, del resto, sta avendo le sue ricadute anche sul colosso elettrico. Oreste Erminiati, Rsu Flaei Cisl in Enel Servizi, intervistato da Ester Crea, racconta la sua esperienza in azienda e parla delle preoccupazioni dei lavoratori e delle aspettative sulle strategie messe in campo dai nuovi vertici del gruppo. Punto di Contatto 16 giugno 2014

Condividi

Facebook! Twitter Google! Live! Yahoo!